Migliori marche di caldaie

Tutti coloro che fossero interessati ad acquistare una nuova caldaia, magari per migliorare il riscaldamento della propria abitazione o perché il vecchio impanto disperde troppo, nella maggioranza non ha un quadro preciso di quali possano essere le imprese di settore, attive sul mercato.

Per questo motivo, in quanto professionisti, vi segnaliamo le migliori marche di caldaie da comprare.

I produttori più affidabili sono secondo noi:

  • Vaillant: azienda tedesca con rinomata esperienza alle spalle nel mercato della termoidraulica, della climatizzazione e della ventilazione. Questo produttore si è ritagliata, nel corso degli anni, un ruolo di leadership nel settore, proponendo prodotti che assicurano il comfort nelle abitazioni. Gli ultimi articoli, soprattutto, sono sistemi ad energia rinnovabile che rispettano l’ambiente, consumano meno combustibile e generano gran risparmio.
  • Viessmann: altra azienda tedesca, localizzata ad Allendorf, fabbrica caldaie davvero efficienti ed innovative. Chi le acquista non lo fa solo per riscaldare l’ambiente domestico, visto che sono molto apprezzate anche nei locali industriali.
  • Junkers: azienda storica dal 1932 è di proprietà del gruppo Robert Bosch GmbH, ha sempre commercializzato caldaie in grado di assicurare massimo comfort, prestazioni eccellenti, risparmio energetico e pieno rispetto dell’ambiente. Sicuramente, tra le migliori marche di caldaie.

Tra i produttori italiani più affermati nel mercato delle caldaie, è doverso citare:

  • Biasi: di Verona, dagli anni ’30 è cresciuta a poco a poco, lasciando intatta la mission aziendale del fondatore, Leopoldo Biasi. “Creare il comfort per migliorare la qualità della vita”. Le caldaie a basamento, le caldaie murali e le caldaie a circuito doppio/singolo di Biasi sono ricercate sia in Italia che oltre oceano. Infatti la metà del fatturato di Biasi è ottenuto sui mercati internazionali.
  • Ariston: senza ombra di dubbio tra le migliori marche di caldaie, non solo in Italia, ma anche all’estero. L’azienda si è sempre impegnata nella costruzione di caldaie con tecnologie avanzate e nel rispetto dell’ambiente. Basti pensare che i prodotti a condensazione di Ariston abbassano i consumi energetici del 35% e le emissioni di sostanze nocive del 75%. Acquistare una caldaia Ariston vuol dire, perciò, pagare di meno in bolletta. Garanzia.
  • Cosmogas: nella commercializzazione di caldaie murali a gas, caldaie ecologiche e caldaie a basamento, questa fantastica realtà italiana ha molto da dire. Prestazioni eccellenti, consumi ridotti sono i suoi valori cardine.

Ricordiamo infine, tra le migliori marche di caldaie, anche Immergas, Ferroli, Beretta, Baxi S.p.A.

Tirando le somme, in fase di acquisto di una caldaia, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Per consulenza ed installazione di caldaie nella zona di Roma e provincia, è possibile contattarci direttamente attraverso il nostro sito web o i nostri numeri telefonici.

Caldaie Pelucchi è il centro ideale per l’assistenza di caldaie a Roma, di qualsiasi modello e marca. Grazie agli otre 20 anni di esperienza sul campo e con corsi di aggiornamento.

Pagina Facebook Caldaie Pelucchi

Perché la caldaia non scalda i termosifoni?

D’inverno le temperature si irrigidiscono e, di conseguenza, è necessario riscaldare al meglio la propria abitazione. Si possono però verificare problemi come il blocco della caldaia.

Un problema piuttosto frequente. In altri frangenti, nonostante la caldaia venga accesa, le piastre di riscaldamento risultano fredde o al tiepide.

Quindi perché la caldaia non scalda i termosifoni?

Le cause sono davvero eterogenee

Un problema può essere il timer di riscaldamento della caldaia che non risulta accesso. Per verificare basta impostate il valore della temperatura di riscaldamento tra i 60 ed i 70 gradi centigradi. Se non ci sono differenze, è opportuno attendere una trentina di minuti, che è il tempo che l’acqua calda impiega per entrare in circolo nei termosifoni e per riscaldare le piastre.

manutenzione caldaie roma

Se dopo questa operazione le piastre risultassero ancora fredde o tiepide, si deve andare a monitorare lo stato della pressione dell’acqua dell’impianto, mediante l’ago di pressione. Se la pressione risulta inferiore a 2 bar, bisogna aprire la leva della pressione dell’acqua, posizionata in basso, e attendete che raggiunga i 2 bar. Arrivata al livello di pressione indicato, chiudere la leva.

Può anche succedere che il termosifone non emani calore a causa di tutta una serie di ostruzioni interne alle tubature di raccordo dell’impianto.

Oppure, può essere dovuto alla caldaia che non scalda i termosifoni perché si formano bolle d’aria nell’acqua riscaldata. In altri casi, la caldaia non scalda i termosifoni, perché si formano bolle d’aria nelle tubazioni. Per questo problema è opportuno “sfiatare” i termosifoni, per azzerare l’accumulo di aria in eccesso.

Bisogna sempre tenere ben presente che che eseguire lo spurgo dei termosifoni permette il ripristino delle funzionalità, l’erogazione del calore ed un notevole contenimento dei costi nella bolletta del gas.

In quanto addetti ai lavori, manutenzione-caldaie.com consiglia di far eseguire lo spurgo dei termosifoni una volta all’anno.

fonte articolo: Perché la caldaia non scalda i termosifoni?

Caldaie Pelucchi e i suoi servizi di assistenza caldaie

Caldaie Pelucchi fornisce manutenzione annuale ed ordinaria, la riparazione, l’installazione di caldaie di ogni marca e modello.

Quando viene effettuato un intervento di controllo annuale, sarà loro premura rilasciare l’apposito bollino nel rispetto delle delle normative in vigore.

A Roma il miglior servizio di assistenza caldaie

Caldaie Pelucchi propone delle tariffe convenienti a seconda di ogni esigenza. Su caldaie di propria installazione, offre tecnici per assistenza caldaie, con qualifiche, certificati e abilitazioni alla L.46/90. Le chiamate e i pezzi di ricambio sono a carico dell’azienda.

Per interventi anche urgenti di riparazione emanutenzione

Caldaie Pelucchi può riparare per te qualsiasi marca di caldaia e qualsiasi modello delle varie marche, anche le più datate.

La ditta è sempre fornita di pezzi di ricambio e anche di caldaie nuove di ogni marca. Inoltre puoi usufruire delle detrazioni fiscali se cambi la tua caldaia fino a un massimo del 65% con un finanziamento a rate bassissime e un tasso dello 0%. Un doppio risparmio.

Caldaie Pelucchi fornisce riparazioni alle tubazioni dei radiatori, sui sanitari e agli scambiatori sanitari e primari delle caldaie a gas. È disponibile anche per urgenze in pronto intervento 24 ore. Anche nei giorni festivi.

Opera su caldaie a gas, caldaie a basamento, caldaie a condensazione, caldaie murali, pompe di calore di tutti i modelli e di tutte le marche attualmente in circolazione, oltre ad avere ottima conoscenza dei modelli più vecchi.

Per assistenza, manutenzione, riparazione, revisioni, bollino blu,bollino verde su caldaie in zona Roma c’è Caldaie Pelucchi.

Sostituzione della caldaia a Roma per ridurre i consumi domestici

A Roma sostituire le caldaie per ridurre i consumi è diventata una vera e propria parola d’ordine negli ultimi tempi. Questo soprattutto per far fronte all’emergenza smog. Non solo a Roma sta avvenendo tutto questo ma anche nelle altre principali città italiane come Milano, Torino, ecc.

Tra le tante città che si stanno impegnando in questo progetto c’è anche Courmayeur la cui amministrazione comunale ha progressivamente riqualificato e sostituito ogni impianto amministrativo per mantenere degli standard di eco-sostenibilità elevati e ha incentivato le aziende e le famiglie della zona a fare altrettanto.

La notizia è apparsa anche sul sito LaStampa.it ed è stata letta anche da molti valdaostani che sono accorsi in edicola.

Anche Caldaie Indipendent, azienda romana per l’assistenza di caldaie in tutto il territorio capitolino, è fortemente coinvolta nella riqualificazione degli impianti di riscaldamento ad uso domestico.

Con l’aiuto degli sgravi fiscali del 50% e del 65% gli utenti possono generare un risparmio anche nella sostituzione della caldaia e non solo nell’ammortizzazione delle spese a sostituzione già avvenuta.

La pubblicizzazione di questa pratica procede però ancora a rilento soprattutto da parte delle autorità statali.

Sicuramente delle campagne di coinvolgimento da parte delle famiglie italiane potrebbe portare un netto giovamento sul piano dell’inquinamento cittadino di ogni singolo comune.

Bisogna vedere se l’economia, data in crescita dagli statisti, possa concedere un rinnovamento degli impianti di riscaldamento con la sostituzione della caldaia domestica, soprattutto per coloro che hanno una caldaia più vecchia di 10 anni.

Caldaie Indipendent Roma è presente e molto sensibile al problema, per questo ha attivato la possibilità di rateizzazione da parte dei propri clienti che vogliono cambiare la caldaia di casa ma non sono pronti ad affrontare una spesa così esosa.

In questo modo le opportunità di risparmio per i clienti si moltiplicano senza gravare sul bilancio familiare in un periodo ancora poco florido dal punto di vista economico, per non dire ancora nero.

Per ogni info e delucidazione Caldaie Indipedent è raggiungibile al numero 3397965002 o tramite email su www.caldaieindipendent.it.

In questo modo le famiglie romane avranno un aiuto in più da parte di Caldaie Indipendent a riqualificare e eco-sostenere casa propria con un risparmio considerevole nel tempo.